mercoledì 21 novembre 2018

*Segnalazione* IL DILEMMA DEL NEGROMANTE di SJ Himes [Quixote Edizioni]


TITOLO: Il dilemma del negromante
TITOLO ORIGINALE: The necromancer's dilemma
AMBIENTAZIONE: Boston
AUTRICE: SJ Himes
TRADUZIONE: Emma Donati
COVER ARTIST: Angelice Graphics and book cover Designer
SERIE: The Beacon Hill Sorcerer vol.2
GENERE: QLGBT Urban Fantasy
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 307
PREZZO: 3,99 € (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 19 novembre 2018

Anche l'amore può morire senza la fiducia.

Il fratello di Angel, Isaac, è tornato a casa, e i due cominciano a compiere lenti e imbarazzati tentativi per riavvicinarsi. Imparare a essere un fratello anziché una figura paterna, costringe Angel a correggere i propri comportamenti, ma Isaac rimane ancora un mistero. È stato semplicemente entrare nell'età adulta che ha allontanato Isaac da un Angel troppo protettivo, o forse il ragazzo porta con sé un segreto che impedisce loro di essere finalmente una vera famiglia?

Daniel Macavoy, il nuovo apprendista di Angel, è diviso tra il suo legame con il negromante e le avide macchinazioni di suo padre. Trattandosi di un apprendista traumatizzato, con pericolosi buchi nella propria educazione magica, salvarlo potrebbe rivelarsi più difficile di quanto Angel pensava all'inizio, specialmente se il problema più grosso non è la vendetta, ma il senso di colpa.

L'unico sole nella sua vita è Simeon, vampiro Anziano dell'unico Clan di vampiri di Boston. Vecchio di quattrocento anni e seducente come il peccato, Simeon è un guerriero e un saggio, paziente e astuto. La forza che Angel trae dalla sua devozione è immensa e il legame di compagni appena nato è saldo e sincero. Ma la fonte di magia nera che anima il signore dei non-morti, mette Angel nel bel mezzo di una battaglia per il potere tra il controllo su se stesso, il suo amante e la sua famiglia. In tutto questo, Angel è tormentato dalle attenzioni indesiderate di un mezzo-troll, le avventure di un drago in città, e un assassino che ha deciso di infestare i sobborghi e i vicoli notturni di Boston.

Una nuova fantastica storia edita Quixote Edizioni

Non ci resta che augurarvi Buona lettura... 




*Blogtour* WC TALES di Vincenzo De Lillo


Buon pomeriggio miei cari lettori, 
oggi vi proponiamo un Blogtour un po' differente dal solito genere al quale siete abituati. Protagonista il romanzo di Vincenzo De Lillo: Wc Tales. Nel quale troviamo sette brevi racconti, noi di The library of Jane ci siamo occupate del racconto n. 04... Ringraziamo il blog  Amiamo i nostri libri che ci ha permesso di partecipare a questo Tour, organizzando il tutto in modo efficiente... ma andiamo a scoprire di più sul romanzo...


Sette racconti si snodano attraverso questo libro, che, con saggia ironia, descrive situazioni
assurde, tragiche, comiche o imbarazzanti…
Protagonisti alle prese con una quotidianità non sense, paradossi e cruda comicità.
Uomini e donne di tutti i giorni, che dietro la banalità della azioni giornaliere, nascondono
verità che lasceranno il lettore a bocca aperta.


Come anticipato prima, mi sono immersa nella lettura del racconto n. 04: L'IMPAVIDO DRIES. 
In questo racconto troviamo un giovane eroe, Dries che si destreggia tra boschi che nascondono insidie, montagne da scalare, torrenti da superare e caverne che tramandano leggende terribili a riguardo. Ma il nostro impavido eroe ha una missione da compiere e un mantra sempre presente nella sua testa: 

 "Difficile o no, quando è il tuo turno non ti puoi tirare indietro"

Ed è così che ci ritroviamo in luoghi che richiamano fantasy dall'aspetto epico, un ambientazione ricca di particolare che non risparmia nulla al lettore.... fino ad arrivare alla fine del racconto in cui ti ritrovi a pensare: "Questo autore è un maledetto genio!"
Devo essere sincera, sono partita molto prevenuta riguardo a questo romanzo, vista la cover. Non rispecchia assolutamente il mio genere e oltretutto la copertina mi ha lasciato molto perplessa, forse dando fin troppa importanza alla parte estetica di un romanzo e non al suo contenuto. Una volta iniziato a leggere il racconto, mi sono ricreduta su tutta la linea, e devo ammetterlo, il finale mi ha lasciato davvero senza parole. Se anche gli altri racconti sono come L'impavido Dries, ragazzi, questo romanzo si deve leggere! 
Una scrittura molto avvincente, ricca di particolari, carica di azione e con un ironia che sfiora la comicità. 

N.B: il voto è circoscritto al racconto letto, che comunque, a mio parere, spalanca le porte a questo romanzo. 

Alla prossima lettura












martedì 20 novembre 2018

*Review Party* TUTTO QUESTO O NULLA di Mari Thorn e Anne Went


Buon giorno miei cari Jane's Reader
con un po' di ritardo sulla tabella di marcia vi presentiamo il Review Tour del romanzo TUTTO QUESTO O NULLA nato dall'unione di due autrice: Mari Thorn e Anne Went. Ringrazio il blog Libri e altri disastri per aver organizzato questo tour e per averci dato la possibilità di partecipare... 
Ma andiamo alla nostra recensione, letto per voi da Patrizia... ecco la sua opinione! 


Noah è un vigile del fuoco. Un lavoro aspro che lo costringe a non lasciarsi sopraffare dalle emozioni, ma dentro è segnato dalla guerra che gli ha lasciato più cicatrici di quante non ne abbia sulla pelle. Noah conosce solo un modo per vivere, il suo. Non pretende che la sua filosofia vada bene a tutti, pretende di essere lasciato libero di decidere per se stesso. 
Carrie è la sua donna, o almeno lei si considera tale anche se lui non le ha mai promesso nulla più di quello che le ha dato fin'ora. Però Carrie non è come immagina lui, Carrie è esattamente come tutte le altre donne e vuole di più. Lo implora di accompagnarla da una consulente di coppia e Noah non riesce a trattenere il suo fastidio. Come è possibile che la donna con cui divide quei pochi momenti di vita fuori dalla tensione, non abbia capito che per lui tra uomo e donna deve esserci esclusivamente un dare e avere, onesto e senza alibi, fatto sì di rispetto ma limitato ad un sesso soddisfacente e appagante? Eppure la segue in quello studio così accogliente e formale dove li attende Lillian. 
Lillian sa tutto sull'amore, sulle sue crisi, le sue debolezze, sa come riconoscere i segnali di allarme di un rapporto ormai logoro e sa cosa dire e far dire per provare a ricostruire.
Lillian. Noah. Lillian e Noah, e Carrie, che vuole costruire qualcosa che abbia un futuro. Ma quale futuro visto che Noah non crede nel futuro? Quale futuro se Noah tenta da sempre di dimenticare il passato? Per Noah esiste solo il presente. 
Ma allora perché un uomo che nega ogni legame, che rifiuta ogni coinvolgimento, si ritrova a preoccuparsi per un ragazzino che ha perso tutto nell'incendio della sua casa? E perchè quella donna affascinante quanto insopportabile diventa la sua ossessione?
Lillian e Noah. Noah e le sue contraddizioni, Lillian e le sue paure.
Tra di loro si accenderà qualcosa a cui entrambi faticheranno a dare un nome. Qualcosa di tanto forte da non poter essere ignorato. La vita li metterà davanti a scelte spesso sbagliate, ma la passione li unirà nonostante le distanze, anche se il cuore faticherà a capire cosa li tiene vicini. Uniti e divisi fino al giorno in cui dovranno decidere se per tutto questo vale la pena di buttarsi nelle acque scure del futuro. 
Un tuffo nell’ignoto, in un amore mai provato prima da entrambi, tanto spaventoso quanto inevitabile.


Questa è la storia travolgente di Lillian e Noak. Lei è una terapista di coppia, lui un vigile del fuoco con un passato da militare che dentro sè riporta ancora le ferite di una guerra che ha marchiato il suo corpo e la sua anima. 
Noak vive una storia con Carrie, la quale vorrebbe da lui molto più di quanto lui potrebbe darle: una famiglia, un figlio, amore. Ma lui non crede nell'amore e nel domani. Vive nel presente. Per accontentare Carrie decidono di rivolgersi ad una terapista di coppia, ed ecco che entra in scena Lillian, con la quale sin da subito scaturisce un legame che vacilla tra amore e odio. Cercano di stare lontani, perchè consapevoli che un rapporto tra loro sarebbe sbagliato, ma si cercando e si pensano continuamente fino a prendere la decisione di proseguire ognuno per la propria strada. Noak deve affrontare ancora molti demoni del passato, e in questo sarà d'aiuto un ragazzino salvato dal nostro protagonista in un incendio (non sappiamo se sia Noak a salvare lui, o il ragazzino a salvare Noak). 
Le vite dei due protagonisti si dividono, ma con l'aiuto del destino (e di una tatuatrice) le loro strade torneranno a incrociarsi per dargli una nuova possibilità. Riusciranno a ritrovarsi, perdonarsi e tornare nuovamente ad amare? 

"Tu hai solo paura, paura di lasciarti conquistare e anche ferire" 

Un romanzo che ti fa venire i brividi. Una storia d'amore travolgente, che nasce per caso. I personaggi mi hanno trasmesso forti emozioni. Con un pov alternato da entrambi i protagonisti, una storia assolutamente da leggere!

Alla prossima lettura



*Segnalazione* PERFETTI IMPERFETTI di Rujada Atzori


Titolo: Perfetti Imperfetti
Autore: Rujada Atzori.
Genere: Humour 
Editore: Self Publishing
Prezzo: 1.99 (Primi giorni a 0,99)
Cartaceo: prossimamente.
Data pubblicazione: 20 novembre 2018. 


Elisa ha diciotto anni e una gran voglia d'indipendenza. Figlia unica, di una famiglia benestante, è cresciuta sotto l'ala protettiva dei suoi genitori. Relegata tra convento e casa, decide di lasciare l'agio della ricchezza per immergersi nella vita comune. Seppur risoluta, si trova catapultata in un mondo inaspettato.
La vita quotidiana è piena di difficoltà a lei sconosciute. Cucinare, lavare e sistemare la sua roba è un mistero.
Come si accende una lavatrice?
Girare una crêpes è arte dei più capaci.
Per di più, condividere l’appartamento con un uomo non era nei suoi programmi e Alex non sembra spianarle la strada, tutt’altro.
Gli equivoci non tardano ad arrivare ed Elisa ha un disperato bisogno di un cameriere.
In un intreccio leggero, scanzonato e romantico, Rujada Atzori ci regala una storia che ci farà assaggiare il gusto delle piccole difficoltà quotidiane che diventano piacere quando si mescolano con l'amore e la possibilità di poter scegliere liberamente della propria vita. 
(Sinossi a cura di Vanessa Vescera)



Resto immobile e la osservo mentre si solleva in punta di piedi e mi posa un bacio delicato sulle labbra.
Non so come comportarmi. Fosse stata un’altra, molto probabilmente, non ci avrei pensato due volte a spogliarla e farla mia, ma lei è l’amica di mia sorella e se faccio qualche casino, se dovesse farsi strane idee, mia sorella potrebbe farmela pagare per il resto della mia vita.
Preme la sua bocca sulla mia facendosi largo con la lingua e non posso non ricambiare questo bacio.
Non faccio sesso da quasi un mese e sono pur sempre un uomo che non sa resistere alle tentazioni.
Forse ho già il mio posto prenotato all’inferno quando morirò e Satana sarà lì ad attendermi a braccia aperte.
Avvicino le mani ai suoi fianchi e l’accarezzo mentre la sua lingua danza con la mia in un bacio lento ed erotico. Lei si aggrappa a me quasi non volesse più andare via e, lentamente, le sollevo la maglietta.



*Segnalazione* UNSTOPPABLE di Marta Maddy [Darklove]


L’attesissimo sequel di INVINCIBLE sta per entrare nelle vostre librerie. Il mafia romance che ha conquistato migliaia di lettrici, prima su Wattpad e poi in tutti gli store, è finalmente disponibile. La conclusione della storia di Mia e Liam è pronta a stravolgervi il cuore!



Titolo: Unstoppable
Autore: Marta Maddy
Genere: Mafia Romance
Pagine: 337
Volume: Sequel di INVINCIBLE (Secondo volume di due libri) 
Prezzo: €2,99 (a 0,99 centesimi in promo d’uscita il 15 Novembre)
Uscita prevista: 15 Novembre
Disponibile: Formato e-book in tutti gli Store
Pubblicato da: Collana digitale Darklove/Pubme



Liam Ryders rischia di perdere tutto quello che ha costruito a causa di Mia Carter, la donna che ha stravolto il suo mondo e tutto ciò in cui credeva. Ora, per sopravvivere, non gli resta che una scelta: trovarla e ucciderla! Ma se rivedere i suoi occhi fosse come riscoprire anche un pezzo di sé? E se Mia non fosse più soltanto un’ingenua e docile preda? Bugie, tradimenti, conti in sospeso, vite da spezzare… niente è come sembra, tutto è ancora da decidere. Il diavolo è tornato e ha intenzione di riportare la sua ragazzina all’inferno!

«Allora ragazzina, sei pronta per tornare all’inferno?»
«Credo di non essermene mai andata!»

N.B. **Il romanzo contiene scene destinate ad un pubblico adulto e consapevole.**

Il successo della serie ha spinto la casa editrice a portare l’autrice Marta Maddy alla prima edizione del festival del Romance di Milano (giugno 2019!) per il firmacopie!



lunedì 19 novembre 2018

*Recensione - Tu leggi? Io scelgo* APRI GLI OCCHI E COMINCIA AD AMARE- Elle Eloise [Delrai Edizioni]


Buona sera lettori, 
eccoci al secondo appuntamento per noi per la rubrica TU LEGGI? IO SCELGO! Per chi non lo sapesse, questa rubrica nasce da una collaborazione tra blog per rispolverare alcune letture che possono anche non essere tra le ultime uscite. Come potete ben vedere, la mia scelta è ricaduta su un romanzo che avevo in lista (e sulla libreria) da parecchio tempo, diciamo che ho preso il cartaceo al mio primo salone del libro, nel 2017. Quando ho visto sul blog  Lettrice sfuggente la recensione, no ho più avuto dubbi... ed ecco a voi la mia opinione... 


Un destino che non ha scelto e la vita che le scivola tra le mani: questa è Sara. Andare via è l'unica cosa che conta per lei, lontano, fuori dall'Italia, in un luogo che non le susciti brutti ricordi, privo di giudizi. Così, seduta al tavolo di un pub austriaco, i suoi occhi incontrano quelli verdi di Isaak, e si chiede com'è possibile che un ragazzo possa avere un sorriso così letale e un aspetto altrettanto attraente. Lui, di certo abituato ad avere qualsiasi ragazza, non una che ha mille piercing sulla faccia e il trucco pesante sugli occhi, soprannominata Calimero dagli amici. Eppure Isaak sembra leggerle dentro, riesce a farle sentire emozioni che Sara credeva sopite, impossibili da riprovare. Lui la fa sentire di nuovo viva e la trascina piano piano in un vortice di delicata passione e amore che le ridona speranza. Perché Sara ha un'anima e un corpo feriti, ma Isaak riesce a guardare oltre la patina che si è costruita, raggiungendo il suo vero io. Un sentimento che infrange barriere apparentemente insuperabili, dove un ragazzo e una ragazza si incontrano, si capiscono, si cercano e provano insieme a unire le loro anime, per superare qualsiasi ostacolo.


Sara e Isaak, due persone così differenti eppure così simili tra loro. Un incontro voluto dal destino, quello stesso destino che ha tolto tutto (o quasi) a Sara. Quel destino che le ha tolto la capacità di sorridere, che l'ha privata di quella vitalità che una ragazza di vent'anni dovrebbe avere. Stranamente, solo lui riuscirà a regalarle attimi di pura normalità, perchè nonostante tutto, nonostante le sue maschere, Sara è proprio questo che anela, tornare alla normalità. Una normalità che ha perso o che forse non ha mai avuto. 
Una famiglia inesistente per lei, una mamma ragazzina/ribelle che proprio nel momento in cui lei ha più bisogno si volta dall'altra parte. 
Sara cerca rifugio nella fredda Austria, dove troverà esattamente quello che sta cercando: una famiglia che le dona quel calore che ha cercato in tutta la sua vita e un ragazzo, Issak, capace di guardare oltre le apparenze. 
Isaak infatti non è come tutti gli altri, lui riesce a scorgere oltre lo spesso trucco dietro il quale lei si trincera. Lui riesce a guardare le sue ferite senza provare pietà, o disgusto. Lui riesce a vedere Sara oltre le barriere dietro il quale si è segregata.
Issak si innamora di Sara lentamente, ma una volta che lo fa, non c'è modo di redimersi. La strada per arrivare al suo cuore sarà solo in salita, nonostante lei sin  da subito riesca ad aprirsi un po' di più con lui. Ma le ferite che riporta, non sul corpo, ma nel cuore, sono ancora troppo profonde per rimarginare. Ci vuole fiducia, perserveranza, dolcezza e una porta chiusa al passato, un passato deciso a tormentare la nostra giovane protagonista. 


Sara è una protagonista davvero anomala, con i suoi percing da dura, la sua sfrontatezza che nasconde in realtà una ragazza fragile e piena di paure. 
Issak si porta dietro il suo bagaglio di dissapori che lo tormentano e che lo fanno saltare da un letto ad un altro, questo fino a quando non incrocia gli occhi blu e tristi di Sara. 
Una storia delicata, in cui troviamo le fragilità di una ragazza come tante, con il desiderio di tornare semplicemente a sorridere, di ritornare nuovamente ad amare. 
Sara e Isaak sembrano le due facce di una stessa medaglia, solo insieme potranno salvarsi. 
Ho avuto il piacere di emozionarmi e scoprire una scrittura raffinata, fragile ma nello stesso tempo che riesce ad imprimersi nel cuore del lettore. 
Elle Eloise non dà altra scelta a chi si troverà tra le pagine di questo romanzo, se non arrivare fino alla fine con il cuore in tumulto, per la scarica elettrica che i due protagonisti rilasciano. 
Una storia dolce, intensa e destinata a non farsi dimenticare. 
Durante la lettura mi sono trovata spesso a chiedermi, perchè avessi aspettato tanto a scoprire questa storia, e una volta letta l'ultima pagina mi è tornata la voglia di andare al primo capitolo e rileggere nuovamente la storia di Sara e Isaak. 
Credo che niente mi impedirà di proseguire la saga How to disappear completely, magari perdendomi tra le note della playlist che l'autrice ci regala a fine romanzo.

Candidato a miglior lettura dell'anno 

Alla prossima 



Consiglio: il cartaceo del romanzo è qualcosa di eccezionale, ben rifinito e con una grafica anche all'interno che lascia estasiati per chi volesse perdersi tra le pagine di una storia eccezionale, consiglio il cartaceo che assolutamente vale tutti i soldi spesi. 






*Recensione* RESPIRO NEL TUO ABBRACCIO di Elena Lombardi


Buon pomeriggio miei cari lettori, 
oggi vi parlo di un romanzo che ho avuto il piacere di leggere e che mi ha lasciata senza fiato letteralmente. Pronti a scoprire quali emozioni mi ha lasciato sulla pelle il nuovo romanzo di Elena Lombardi? 


Un sequestro, un’attrazione che è evidente fin dai primi istanti… 
Leonardo Marino, orafo professionista chiede giustizia a gran voce. L’unico obiettivo della sua vita, è scovare quello che una volta era un suo amico ma che poi si è rivelato essere un meschino calcolatore. Rose Dauphine, fioraia bellissima, sembra essere l’unica che può aiutarlo a raggiungere i suoi scopi. Ex fidanzata di Stefan, è anche l’ultima persona che lo ha visto e che quindi può fornirgli preziose informazioni, ma lei è pronta a tenergli testa e soprattutto a proteggere la sua vita privata. 
Prigionieri nel bosco di Filignano, insieme ai loro amici, i due impareranno a conoscersi, odiarsi, apprezzarsi tra discussioni e battibecchi. Una notte sotto le stelle cambia tutto tra loro. 
Entrambi hanno un segreto da nascondere. Entrambi provano lo stesso autentico odio per Stefan, ma il destino è sempre pronto a sorprendere e capovolgere sicurezze e convinzioni. Un oggetto ritrovato da Leonardo e che le appartiene, gli farà aprire gli occhi sul suo conto. Ѐ la complice del suo peggior nemico. 
Nonostante l’avversione, Rose sarà costretta a fidarsi del suo sequestratore indolente. Lui è anche l’unico che può proteggerla e farla respirare di nuovo, nel suo abbraccio.


Il romanzo inizia immediatamente con il sequestro di Rose da parte di Leonardo Marino e dei suoi due amici. Insieme a Rose vengono rapiti anche la coppia di suoi amici, gli unici in realtà che le sono rimasti da quella notte di quattro anni prima. 
Tutto è riconducibile a quella notte: gli incubi che le impediscono di dormire la notte, la paura di trovarsi nuovamente vittima di un uomo senza scrupoli, la voglia di ricominciare in un paesino dove nessuno potrebbe mai trovarla. Nessuno tranne Leonardo Marino. Ed è così che il giovane orafo, convinto del fatto che la determinata Rose sia complice dell'uomo che gli ha rovinato la vita, decide di rapirla per estorcerle la verità. Ma quella verità potrebbe ferire entrambi. 
Rose non è una protagonista comune. Lei è determinata, un fuoco incandescente le scorre nelle vene, senza timore, senza remore. Pronta a tutto pur di non lasciarsi vincere dalla paura, nuovamente. Ed è proprio questo ad attrarre Leonardo sin dal primo sguardo. Lui capisce che Rose non è come tutte le altre, ma il tarlo che gli macina la testa e che la reputa colpevole tanto quanto il suo carnefice lo porterà a prendere le distanze da quella donna che, ahimè, le ha rubato il cuore. 
Convinto di non poter provare mai più un sentimento come l'amore, e deciso ad arrivare in fondo alla sua vendetta, non fa i conti però con un paio di occhi capaci di stregarlo appartenenti ad una rossa che le farà perdere il lume della ragione. 

"Quando la baciò, Leonardo perse la ragione e anche l'assennatezza di cui andava fiero" 

Rose, d'altro canto, non vuole più avere a che fare con gli uomini. Consapevole del fatto che non siano tutti uguali, e questo lo vede nei modi del suo sequestratore, che pur avendola segregata in un bosco non si risparmia i modi gentili nei suoi confronti. 
Rose però ha paura, paura di fidarsi nuovamente, paura di riaprire ferite che non si sono mai del tutto rimarginate, paura di mettere nuovamente in funzione il suo cuore. 

"Lei con un battito di ciglia, era riuscita a capovolgere il suo mondo perfetto"

Un romanzo che racchiude suspance, romance e che ci fa conoscere anche la parte più oscura dell'amore. Quella parte che ti spinge a fare cose impensabili, quella parte che ti sbatte nel baratro più buio e ti  lascia agonizzante sul ciglio di un fiume. 
Elena Lombardi, con la sua scrittura scorrevole e accattivante riesce a far emergere varie personalità nel corso del romanzo e riesce a tenere sempre attiva l'attenzione del lettore in un correndo di romanticismo e trepidazione che lasciano letteralmente senza fiato. 
In questo nuovo romanzo dell'autrice troviamo il valore dell'amicizia, un legame forte e indissolubile che si crea tra i personaggi. Troviamo l'amore, quello puro, quello delicato come i petali di una rosa rossa e intenso come il suo colore vermiglio.
Troviamo anche la parte più orribile dell'umanità, che rende il romanzo molto più reale, perchè a volte nell'amore si cela una parte oscura che distrugge tutto quello che di buono c'è. 
Ho amato sin da subito Leonardo Marino, un uomo che ha perso tutto, ma non per questo si è dato per vinto, finendo per riaprire i suoi sentimenti ad una donna che, come le sue rose, punge e non si lascia avvicinare. Lui con i suoi modi gentili (a volte anche molto poetici) e con la sua determinazione darà un nuovo respiro alla sua Rose. 

"Leonardo è l'uomo che ti stravolgerà la vita, se non lo ha già fatto"

Candidato a miglior lettura dell'anno
 Alla prossima lettura