martedì 11 ottobre 2016

Recensione: SOLO MIA di Doranna Conti

Cover: 


Cassandra è una ragazza che nel giro di un anno perde la mamma e la fortuna della famiglia a causa dei problemi di alcolismo del padre. Costretti a chiedere aiuto al miglior amico di suo padre Samuel, che li ospita in casa sua. Lì Cassie ritroverà la perduta amicizia di Jenny e Alec i figli del padrone di casa, ma sarà il fascino di Samuel a rapirla completamente e trasportarla in uno spirale di lussuria e bugie. Segreti inconfessabili e  notti trascorse insieme mineranno l'equilibrio già precario di Cassandra. Samuel sa come toccare il suo corpo e come arrivare al suo cuore e si insidierà dentro di lei facendole perdere la testa. 
Quando il cuore batte la ragione tace. E Cassandra non vuol sentir ragione quando si tratta di Samuel, mettendosi contro tutti per ricevere ancora le sue carezze e i suoi baci, completamente diversi da quelli di Alec, suo figlio.


La mia opinione:

Ovviamente, quando ho iniziato la lettura di questo romanzo sapevo a cosa andavo incontro. Le note passionali di Doranna Conti si sentono anche in questo suo ultimo lavoro. C'è tormento mischiato a estasi e erotismo. Ma riusciamo a leggere tra le righe anche amore. Un amore tormentato che consuma i due protagonisti. La differenza di età non impedirà ai due amanti di ritrovarsi l'uno nelle braccia dell'altra, e nemmeno il loro passato riuscirà a spegnere il fuoco che brucia dentro i loro cuori.
Una scrittura coinvolgente e incalzante che ti lascia col fiato sospeso sino all'ultima parola. 
Cosa sceglierà la nostra Cassie? L'amore passionale e possesivo di Samuel o quello dolce e puro di Alec? 
Buona Lettura!

Cinque cuoricini per la nostra Doranna Conti con quest'ultimo capolavoro.
Alla prossima lettura...




Nessun commento:

Posta un commento