venerdì 14 ottobre 2016

3° tappa Blogtour ARRENDITI ALL'AMORE di Ilaria Militello

Buon giorno miei adorati lettori, sono felice si annunciarvi che oggi il Blog ospiterà la terza tappa del Blogtour dedicato al romanzo M/M di Ilaria Militello: Arrenditi all'amore.
Per voi ho letto e recensito questo romanzo ed ecco a voi quello che penso....

Cover:


Ji e Yong sono fidanzati da tempo e fanno parte della stessa boyband. Per Ji è la prima storia seria quella con Yong, lui che è abituato a passare da un letto all'altro, da una storia all'altra. Lui che all'amore non ci ha mai creduto veramente. Le cose tra i due si complicano quando, dopo innumerevoli litigi Ji scopre di non provare più quel forte sentimento che lo legava a Yong. La folle gelosia di quest'ultimo e le sfuriate che gli rivolge non sono d'aiuto alla riconciliazione. Oltretutto non aiuta il fatto che Ji inizia a provare sentimenti che mai aveva sentito agitarsi dentro per Kibum, amico fedele che gli è stato sempre accanto. 
Nel momento in cui Ji capisce di non poter fare a meno di Kibum cerca di allontanare questo sentimento per il bene del gruppo e per non far soffrire troppo Yong, ma non si può combattere l'amore, l'unica cosa da fare è arrendersi ad essa. e Ji fara questo, rischiando però di perdere tutto.


La mia opinione

Il romanzo parte subito in Medias Res con uno dei protagonisti che si ritrova vittima di un incidente. Devo ammettere che ho fatto fatica all'inizio a seguire la storia per via dei nomi non facili da ricordare (e da pronunciare) e per la rapidità dello svolgimento della narrazione, ma una volta inquadrata la scena e i personaggi la storia prosegue senza alcun problema. Una storia d'amore caratterizzata da intrighi, bugie, gelosie e passione. Il protagonista principale si ritroverà a dover affrontare una situazione che lo ostacolerà non solo nella vita privata, ma anche nella carriera, mettendo a rischio le sue amicizie; ma questo romanzo ci insegna che l'amore vince su tutto, e che non si può fare altro che arrendersi ad esso.Un M/M che non passa inosservato; protagonisti che non restano cristallizzati in stereotipi prefissati. Un romanzo intenso ed emozionante che ti coinvolge e ti lascia un insegnamento affatto insignificante: l'amore, se è quello vero, riesce a superare ogni ostacolo, persino l'orgoglio.
Quattro cuoricini per Ji e Kibum





Nessun commento:

Posta un commento