mercoledì 25 ottobre 2017

Blogtour: L'ALBERO DELLE FIAMME GEMELLE- 5 Motivi per leggere il libro

 
Buon giorno miei adorati lettori, il blog, insieme ad altri, partecipa al blogtour del nuovo romanzo di Samantha Lomabradi: L'ALBERO DELLE FIAMME GEMELLE. Io ho il compito di fornirvi cinque motivi per leggere il romanzo. Così mi sono rimboccata le maniche, pensando di trovarmi di fronte un romanzo fantasy in cui si parlava di guerre e addestramenti..... Ero titubante a riguardo, non amo particolarmente le scene di guerra, e temevo di non riuscire a trovare i 5 motivi da fornirvi per leggere il romanzo, paura alquanto infondata e che è stata smentita alle prime cinque pagine. Dopo è stato un vortice di emozioni che mi ha catturata per tenermi incollata al romanzo fino alla fine.
Non devo assolutamente convincervi a leggere il romanzo, perché sarà lui stesso a farlo non appena leggerete il primo capitolo, però vi dico le mie cinque motivazioni per cui ne vale la pena.
 
1) Fantasy e Romance si intrecciano perfettamente creando una trama fitta e intricata, ma che conquisterà il lettore sin dall'inizio (tutti i lettori, sia quelli che amano il fantasy, sia quelli che amano il romance)
 
2) Personaggi e ambientazione ben delineate. L'autrice descrive tutto con dovizia di particolari, senza cadere nella digressione storica e senza far errori spazio-temporali che possono accadere quando si scrive un romanzo storico.
 
3) Nulla è lasciato al caso. Ogni cosa verrà spiegata a suo tempo, proseguendo con la lettura, e come si suol dire, tutti i nodi verranno al pettine. Anche in questo caso l'autrice ha dimostrato padronanza nella narrazione riuscendo a incuriosire il lettore.
 
4) Un romanzo storico degno di tale denominazione. Io amo gli storici, e questo lo è a tutti gli effetti. Anche se è compreso in esso il fantasy, questo romanzo può essere benissimo classificato come uno storico dei tempi moderni, dove battaglie ben descritte e sotterfugi amorosi porteranno direttamente il lettore nel mondo di Idrion
 
5) Se non vi ho convinto con le precedenti motivazioni, leggetelo almeno per le storie d'amore che troverete all'interno del romanzo, perché nonostante la morte sarà sempre presente, l'amore alla fine trionferà. (in questo o nel prossimo volume... chi lo sa?) 
 
Lettori, cosa importa se il romanzo è un self publish o edito da casa editrice, se alla fine ci troviamo tra le mani un piccolo capolavoro della narrazione italiana?!
Non è la prima volta che leggo un romanzo dell'autrice, ma questo è di gran lunga il suo miglior lavoro e uno dei romanzi più belli letti in quest'anno. Provare per credere!
 
 
Se volete seguire le altre tappe del blogtour....
 
 

 
 
Buona lettura...
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento